Laici Missionari Comboniani

VI Assemblea Internazionale dei Laici Missionari Comboniani a Roma

Asamblea LMC

Asamblea LMC

Nella Casa Generalizia dei Missionari Comboniani a Roma è in corso (11-17 dicembre) la VI Assemblea Internazionale dei Laici Missionari Comboniani (LMC), che si tiene ogni sei anni. I partecipanti sono 51. Oltre ai rappresentanti dei LMC e dei comboniani che li seguono nei rispettivi paesi, provenienti da 20 nazioni africane, europee e dell’America, partecipano anche Sr. Ida Colombo, del consiglio generale delle Missionarie Comboniane e Maria Pia Dal Zovo, del consiglio centrale delle Secolari Missionarie Comboniane.

L’Assemblea è iniziata con le parole di benvenuto di Alberto de la Portilla, coordinatore del Comitato Centrale dei LMC, e di P. Pietro Ciuciulla, a nome del Consiglio Generale comboniano.

La mattinata del primo giorno, 11 dicembre, è stata dedicata alla preghiera, alla riflessione e alla condivisione, sotto la guida di Gonzalo Violero García e Maria Carmen Polanco Delgado, LMC della Spagna. Nel pomeriggio, i partecipanti si sono riuniti per continenti.

Asamblea LMC

Ieri, 12 dicembre, festa della Madonna di Guadalupe, ogni continente ha presentato una relazione delle attività realizzate negli ultimi sei anni e le principali sfide del futuro; sono seguite la relazione del Comitato Centrale e la relazione economica 2012-2018.

Nel pomeriggio è iniziata la riflessione sul primo tema dell’Assemblea, che riguarda l’organizzazione dei LMC (composizione, struttura, comunità internazionali ed economia).

Oggi e nei prossimi giorni, i LMC discuteranno altri tre grandi temi: formazione e spiritualità, la missione dei laici e i documenti fondamentali dei LMC. Ci sarà tempo per parlare in modo particolare delle comunità internazionali, condividere le esperienze di vita dei LMC nei diversi contesti continentali e informare sul rapporto attuale dei LMC con la Famiglia Comboniana.

Nei momenti di preghiera e nelle celebrazioni eucaristiche sono presenti tutte e tutti i LMC, in particolare, quanti si trovano a lavorare in contesti difficili come, per esempio, la Repubblica Centrafricana.

La luce dello Sprito Santo illumini i partecipanti a quest’Assemblea e i LMC in generale, affinché siano capaci di dare continuità all’opera e al carisma iniziati da san Daniele Comboni!

Asamblea LMC

Messaggio dell’Assemblea Intercapitolare MCCJ ai LMC

Intercapitular MCCJ

Messaggio dell’Assemblea Intercapitolare
dei Missionari Comboniani del Cuore di Gesù
ai Laici Missionari Comboniani

Diamoci tutti a vicenda la mano: uno sia il voto, uno lo scopo, uno l’impegno di tutti coloro che amano Gesù Cristo, quello di conquistargli l’Africa
(cfr. Comboni, Scritti 2182).

Intercapitular MCCJ

Cari fratelli e sorelle Laici Missionari Comboniani,

Vi salutiamo con la pace di Cristo.

Alla fine dei lavori dell’Assemblea Intercapitolare, desideriamo rivolgervi questo messaggio di saluto, anzitutto per ringraziarvi del cammino fatto insieme in questi ultimi anni animati dallo stesso amore e dalla stessa passione di san Daniele Comboni ed anche per augurarvi una buona preparazione e un buon svolgimento dei lavori della vostra prossima Assemblea Generale che si terrà qui a Roma dall’ 11 al 18 dicembre 2018.

Durante i lavori dell’Assemblea Intercapitolare, che aveva l’obiettivo di valutare il cammino fatto dal nostro ultimo Capitolo Generale del 2015 ad oggi, abbiamo riflettuto e valutato il n. 35 degli Atti Capitolari che afferma che noi, MCCJ, “riconosciamo il cammino fatto dai LMC e pensiamo di continuare ad accompagnare i processi di formazione, di strutturazione e di autosufficienza che aiutano a consolidare la loro identità come famiglia laica, missionaria e comboniana, al servizio della missione”. Riaffermiamo il nostro impegno a camminare con voi e tutti gli altri membri della Famiglia comboniana, rispettando le nostre particolarità e autonomia, per realizzare il nostro comune ideale missionario.

Siamo consapevoli del vostro desiderio di camminare per crescere nell’unità fra di voi, guardando a Gesù Cristo e a Comboni, affinché possiate essere un movimento coeso sia a livello locale che internazionale. Questa unità sarà il modo migliore per prepararvi al servizio missionario tra gli impoveriti e abbandonati nei vostri paesi e oltre i vostri confini.

Rinnoviamo il nostro augurio di ogni bene per la preparazione e lo svolgimento della vostra VI Assemblea Generale e vi assicuriamo la nostra vicinanza, amicizia e preghiere.

L’Assemblea Intercapitolare dei MCCJ

Roma, 29 settembre 2018